Link Rapidi



COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE

Comune di Castellana-Grotte - Via Marconi, 9

ORARIO INVERNALE
Tutti i giorni dalle 7.30 alle 21.30

ORARIO ESTIVO
Tutti i giorni dalle 7.30 alle 22.00

CONTATTI
polizia@comune.castellanagrotte.ba.it
080 4965514 - 080 4900206 - 080 4900207

Polizia amministrativa - Pubblica sicurezza - Annona - Protezione civile

L’ufficio è preposto alla organizzazione e gestione dei mercati settimanali e delle fiere, al controllo delle autorizzazioni commerciali in materia igienico sanitaria e alla tutela del cittadino consumatore.

Rinvenimento di oggetti

Chi rinviene oggetti può consegnarli alla sede del corpo di Polizia Municipale.
Verrà rilasciata regolare ricevuta utilizzabile ai fini dell’esercizio del diritto di proprietà ai sensi del Codice Civile.

 

Richiesta di servizi per manifestazioni

In caso di manifestazioni pubbliche sul territorio comunale può essere richiesta l’assistenza degli operatori di Polizia Municipale.
Come: la manifestazione deve essere regolarmente autorizzata.
Quando e dove: va inoltrata domanda al Comando di Polizia Municipale almeno 15 gg. prima della data della manifestazione.

 

Copie degli atti di polizia municipale

Copie di atti relativi a incidenti stradali, verbali, relazioni, ecc. vanno richiesti presso il Comando, previo pagamento delle spese di E 5,16.

 

Richiesta di servizi per occupazione di suolo pubblico

È possibile richiedere l’autorizzazione al Comando Polizia Municipale in occasione di traslochi o lavori urgenti.
Quando: almeno 7 giorni prima della data fissata con richiesta scritta presso il Comando Polizia Municipale.
Cosa occorre: comunicare il sito e la durata dell’occupazione.
Costi: una marca da bollo da E 14,62.

 

Segnalazioni - reclami

Le segnalazioni sono relative a :

  • semafori;
  • qualsiasi anomalia notata sul territorio;
  • probabili abusi edilizi e trasformazioni morfologiche del territorio;
  • igiene e sanità pubblica;
  • discariche abusive;
  • commercio.

Come: recandosi presso il Comando e rivolgendosi al personale addetto.

 

Partecipazione feste e fiere

Gli operatori, muniti di autorizzazione amministrativa per il commercio delle aree pubbliche, possono presentare al protocollo generale dell’Ente, richiesta di posteggio in occasione delle festività e fiere che si svolgono nel territorio del Comune.
La domanda va presentata in bollo 60 gg. prima della ricorrenza.

Le ricorrenze programmate sono:

  • Festa dei Falò (11 gennaio);
  • Festa d’Aprile (ultima domenica di aprile);
  • Festa della Consolatrice (21 agosto);
  • Festa del Caroseno (7/8 settembre);
  • Fiera del Caroseno (8 settembre).

 

 

Contrassegno per disabili

Le persone con deambulazione sensibilmente ridotta possono richiedere il rilascio di apposito contrassegno, presentando istanza al Protocollo Generale dell’Ente, corredata dal verbaledi validità o certificato di deambulazione sensibilmente ridotta, rilasciati dalla ASL di competenza.
Il contrassegno ha validità di cinque anni. Il rinnovo di tutti i contrassegni deve essere richiesto 20 giorni prima della scadenza naturale.

 

Servizio randagismo

La legge statale e regionale in materia di “Interventi per la tutela degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo” affida ai Comuni, per il tramite del servizio veterinario delle ASL, la realizzazione di un corretto ed equilibrato rapporto uomo-animale-ambiente.
In particolare, al fine di prevenire il fenomeno dell’abbandono degli animali, la vigente normativa ha previsto l’istituzione presso le ASL (per Castellana il servizio veterinario di competenza ha sede a Putignano) dell’anagrafe canina alla quale devono essere iscritti tutti i cani entro i primi sei mesi di vita o, se randagi, entro trenta giorni dopo essere stati raccolti. Ogni cane, dopo l’iscrizione gratuita alla apposita anagrafe, viene identificato mediante l’inserimento sotto cute di un microchips che permette la concreta vigilanza e la tutelasanitaria dell’animale.
Per controllare e contenere il randagismo, invece, la norma assegna il recupero dei cani vaganti e/o randagi alle ASL, che, dopo la cattura, provvedono a ricoverare i cani recuperati in un apposito canile sanitario reso disponibile dal Comune territorialmente competente che, per legge, deve assicurare la manutenzione del canile sanitario ed il sostentamento e la custodia dei cani. I cani catturati vengono anagrafati e microcippati a cura dei servizi veterinari e stazionano nel canile sanitario per un periodo massimo di sessanta giorni. Successivamente, se non reclamati o richiesti in affido da nessuno vengono trasferiti in appositi canili rifugio e le relative spese di sostentamento e custodia sono sostenute dai Comuni interessati.

ANAGRAFE CANINA
Tutti i cittadini, residenti nel Comune di Castellana Grotte, che hanno un cane, devono iscriverlo all’Anagrafe Canina entro i primi 6 mesi di vita o entro 30 giorni da quando ne vengono in possesso. Per effettuare l’iscrizione, il possessore del cane deve recarsi personalmente presso il Comando di Polizia Municipale che provvederà a trasmettere i dati alla ASL competente.
Vanno comunicati anche il decesso e lo smarrimento dell’animale.
Si ricorda che:

  • i cani devono essere tenuti al guinzaglio e non devono essere lasciati liberi di girovagare per la pubblica via, a meno che siano muniti di museruola;
  • non devono sporcare le aree di pubblica circolazione (strade, marciapiedi, parchi, ecc.)

 

CANI RANDAGI
Chi deve segnalare un cane randagio, può contattare direttamente il Comando di Polizia Municipale che richiederà alla ASL l’intervento del servizio di accalappiamento cani randagi:

  • se l’animale è dotato di microchip, sarà possibile individuarne il proprietario e provvedere alla riconsegna;
  • se l’animale ne è sprovvisto, verrà inviato presso il canile sanitario per il trattamento di anagrafe, microcippatura e sterilizzazione.

 

 

Servizio protezione civile

In osservanza delle leggi 265 del 1999 e 225 del 1992 il Comune di Castellana Grotte è dotato di una struttura di protezione civile, diretta e coordinata dal Sindaco, preposta alla gestione delle emergenze locali. Il funzionamento della struttura è regolato dal Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 79 del 30.12.2010.
Il Piano si compone del Piano descrittivo, degli schemi riassuntivi e delle tavole grafiche (geologica, idrologica, morfologica, di uso del suolo, di perimetrazione delle aree a rischio di incendio e del relativo livello di pericolosità e di individuazione delle aree di emergenza: di attesa, di accoglienza e di ammassamento).
Responsabile del Servizio di Protezione Civile è il Responsabile dell’VIII Servizio, al quale è affiancato il Responsabile Tecnico del Servizio di Protezione Civile nella persona del Responsabile del V Servizio. Il Centro Operativo Comunale ha sede presso il Comando di Polizia Municipale ed è composto dal Sindaco, dal Segretario Generale, dalla Giunta

Municipale e nello specifico:

  • per la funzione 1 – Materiali e mezzi, dal Responsabile del VII Servizio dell’Ente;
  • per la funzione 2 – Sanità, Assistenza sociale e veterinaria, dal Funzionario AUSL o Assistente Sociale del Comune;
  • per la funzione 3 – Volontariato, dal Responsabile di ogni associazione di volontariato del settore;
  • per la funzione 4 – Materiali e mezzi, dal Responsabile del Servizio Economato e dal Responsabile Manutenzione e Servizi;
  • per la funzione 5 – Servizi essenziali e attività scolastica, dal rappresentante dei dirigenti scolastici;
  • per la funzione 6 – Censimento danni a persone e cose, dal Responsabile del VI e VII Servizio dell’Ente;
  • per la funzione 7 – Strutture operative locali e viabilità, dal Comandante di Polizia Municipale (o suo rappresentante);
  • per la funzione 8 – Telecomunicazioni, da un esperto in telecomunicazioni (volontario radioamatore);
  • per la funzione 9 – Assistenza alla popolazione, da un Funzionario di fiducia del Sindaco;
  • segreteria e gestione dati – Responsabile il Segretario Comunale;
  • addetto stampa – Responsabile della comunicazione del Comune.

 

Le notizie principali relative al Servizio di Protezione Civile e la cartografia fondamentale sono consultabili sul sito internet del Comune:
www.comune.castellanagrotte.ba.it