Link Rapidi



UFFICIO SERVIZI

Comune di Castellana-Grotte - Via Marconi, 9

ORARIO INVERNALE
dal lunedì al venerdì: 8.00 / 14.00
martedì e giovedì: 15.00 / 18.00

ORARIO ESTIVO
dal lunedì al venerdì: 7.45 / 14.15
martedì: 15.30 / 19.00

CONTATTI
manutenzioni@comune.castellanagrotte.ba.it
080 4900232 - 080 4900219

CIMITERO
080 4965556

Servizi

Servizi cimiteriali

Assegnazione loculi

I loculi di proprietà dell’Amministrazione vengono assegnati in concessione per un periodo di 60 anni, seguendo l’ordine progressivo della numerazione di ciascun settore.

Chi può fare richiesta: i congiunti. Il coniuge supertiste può anche fare richiesta di assegnazione del loculo adiacente a quello del defunto.
Per persone anziane e sole sono disponibili un numero limitato di loculi che vengono assegnati a domanda dell’interessato secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Quando: in caso di assegnazione di loculi di nuova costruzione l’ufficio pubblica un apposito avviso pubblico e procede alla concessione secondo l’ordine cronologico di sepoltura provvisoria.
Costi: i costi vengono determinati con apposita deliberazione di giunta comunale tenendo conto del costo sostenuto dall’Ente per la costruzione e dei costi di manutenzione.

 

Sepolture private e tombe

Il Comune può concedere a privati o ad enti l’uso di aree per la costruzione di loculi.

Quando: a seguito della pubblicazione di apposito avviso pubblico.
Come: l’assegnazione viene effettuata secondo l’ordine di presentazione delle domande.
Costi: i costi sono determinati con apposita deliberazione di giunta comunale tenendo conto del costo sostenuto dall’Ente per la realizzazione delle aree da cedere in concessione.

 

Servizio di pulizia delle aree cimiteriali / Servizio di inumazione / Servizio di tumulazione / Servizio di esumazione, servizio di estumulazione / Servizio di traslazione dei feretri.

Quando richiederli: a seconda della tipologia del servizio, vanno richiesti al momento del decesso, ovvero dopo un prefissato numero di anni dalla tumulazione o dalla inumazione, facendo richiesta all’Ufficio Stato Civile.

Costi:
Servizio di inumazione:
E 107,61 +E 21,52 + IVA 21% Totale E 129,13+IVA 21%

Servizio di tumulazione:
per loculi fino alla terza fila E 80,71 + E 16,14 +IVA 21%,
Totale E 96,85+IVA 21%;
per loculi oltre la terza fila E 107,61 + E 21,52 + IVA 21%
Totale E 129,13+IVA 21%;

Servizio di esumazione:
E 134,52 + E 26,9 +IVA 21%
Totale E 161,42+IVA 21%;

Servizio di estumulazione:
per loculi fino alla terza fila E 161,43 + E 32,29 + IVA 21%
Totale E 193,72+IVA 21%;
per loculi oltre la terza fila E 188,33 + E 37,67 + IVA 21%
Totale E 226,00+IVA 21%;

Servizio di traslazione:
E 161,43 + E 32,29 + IVA 21%
Totale E 193,72+IVA 21%.

 

Illuminazione votiva

Chi può fare richiesta: i congiunti.
Quando: in caso di nuovi allacciamenti e del pagamento del canone riferito ad allacciamenti già effettuati.
Come: effettuando apposito versamento in favore della ditta manutentrice CIET S.p.A..
Dove: rivolgendosi al personale della ditta manutentrice CIET s.p.a. presente presso il cimitero comunale l’ultimo venerdì di ogni mese dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

Costi:

  • Loculo singolo: allacciamento IVA 21% compresa E 28,428; canone annuale IVA 21% compresa: E 14,61.
  • Cappella o monumentino: allacciamento IVA 21% compresa E 71,052; canone annuale IVA 21% compresa E 14,21.

 

Raccolta e smaltimento rifiuti urbani

Ad occuparsi della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilabili nel comune di Castellana-Grotte è la Multiservizi S.p.a., società interamente partecipata dal Comune con sede legale e amministrativa in via Sabotino e sede operativa in via Selva di Fasano a Castellana-Grotte.

 

Rifiuti solidi urbani

Si tratta di tutte quelle categorie di rifiuti non riciclabili prodotti all’interno delle mura domestiche.
I rifiuti solidi urbani vanno depositati negli appositi cassonetti di raccolta distribuiti in giro per la città tutti i giorni dalle 18.00 alle 6.00 nel periodo compreso tra il 1° ottobre e il 31 maggio, e dalle 20.00 alle 6.00 dal 1° giugno al 30 settembre.
Gli operatori commerciali su aree pubbliche del mercato settimanale, invece, devono depositare i rifiuti solidi urbani dalle ore 12.00 alle 13.30 negli appositi contenitori siti nei pressi dell’area adibita a mercato. La Multiservizi S.p.a. provvede ogni giorno dalle 6.00 alle 9.00 ad effettuare il giro di raccolta rifiuti per il trasporto degli stessi presso la discarica Lombardi Ecologia di Conversano.

 

Plastica

Si tratta di contenitori ed imballaggi in plastica come bottiglie di acqua e bibite, flaconi per detergenti e prodotti cosmetici, contenitori per liquidi in genere, fili di nylon, buste e polistirolo. La plastica va depositata negli appositi cassonetti di raccolta distribuiti in giro per la città tutti i giorni dalle 18.00 alle 6.00 nel periodo compreso tra il 1° ottobre e il 31 maggio, e dalle 20.00 alle 6.00 dal 1° giugno al 30 settembre. Gli operatori commerciali su aree pubbliche del mercato settimanale, invece, devono depositare i rifiuti solidi urbani dalle ore 12.00 alle 13.30 negli appositi contenitori siti nei pressi dell’area adibita a mercato.
La Multiservizi S.p.a. provvede due volte a settimana ad effettuare il giro di raccolta rifiuti in plastica per il trasporto degli stessi presso l’impianto Teorema S.p.a. di Acquavivadelle Fonti.


Carta e cartone

Si tratta di giornali, riviste, libri, quaderni e fogli vari, cartoni e imballaggi di cartone. La carta va depositata negli appositi cassonetti di raccolta distribuiti in giro per la città tutti i giorni dalle 18.00 alle 6.00 nel periodo compreso tra il 1° ottobre e il 31 maggio, e dalle 20.00 alle 6.00 dal 1° giugno al 30 settembre. Gli operatori commerciali su aree pubbliche del mercato settimanale, invece, devono depositare i rifiuti solidi urbani dalle ore 12.00 alle 13.30 negli appositi contenitori siti nei pressi dell’area adibita a mercato. Il cartone, appositamente ridotto di volume, va invece depositato vicino ai cassonetti per la raccolta della carta dopo le 20.00.
La Multiservizi S.p.a. provvede ogni giorno ad effettuare il giro di raccolta di carta e cartone per il trasporto degli stessi presso l’impianto Teorema S.p.a. di Acquaviva delle Fonti. Per il cartone è anche prevista la raccolta a domicilio su prenotazione in qualsiasi giorno dell’anno. Per richiedere il servizio è sufficiente telefonare al numero 0804963454 tutti i giorni dalle 8.00 alle 14.00, o al numero 3315828605.


Vetro

Si tratta di bottiglie in vetro, vasi, bicchieri, vetri vari anche se rotti e cristallo. Il vetro va depositato nelle apposite campane di raccolta distribuite in giro per la città tutti i giorni dalle 18.00 alle 6.00 nel periodo compreso tra il 1° ottobre e il 31 maggio, e dalle 20.00 alle 6.00 dal 1° giugno al 30 settembre. Gli operatori commerciali su aree pubbliche del mercato settimanale, invece, devono epositare i rifiuti solidi urbani dalle ore 12.00 alle 13.30 negli appositi contenitori siti nei pressi dell’area adibita a mercato. La Multiservizi s.p.a. provvede ogni 25 giorni ad effettuare il giro di raccolta rifiuti in vetro per il trasporto degli stessi presso il Centro per raccolta vetro di Trani.


Alluminio e ferro

Si tratta di lattine e scatole in alluminio e materiale ferroso in genere.
La raccolta di alluminio e materiale ferroso è effettuata dalla Multiservizi S.p.a. a domicilio su prenotazione in qualsiasi giorno dell’anno. Per richiedere il servizio è sufficiente  telefonare al numero 0804963454 dalle 8.00 alle 14.00.
Dopo la raccolta la Multiservizi S.p.a. provvede al trasporto dei rifiuti presso l’azienda Lacasella Metalli di Castellana-Grotte.


Umido organico

Si tratta di scarti di cucina e avanzi di cibo, alimenti avariati, lettiere di animali domestici, piante domestiche, ceneri spente di caminetti.
Il servizio di raccolta è previsto per attività ristorative e commerciali. La raccolta di umido e organico si effettua a cura dell’ATO / Bari 5, che ne fornisce i mezzi necessari. Il trasportoè invece a carico della Multiservizi S.p.a. Gli impianti preposti per lo smaltimento sono siti a Laterza e Modugno.

 

Legno e rifiuti ingombranti

Si tratta di manufatti in legno. La raccolta del legno e rifiuti ingombranti è effettuata dalla Multiservizi S.p.a. a domicilio su prenotazione in qualsiasi giorno dell’anno. Per richiedere il servizio è sufficiente telefonare ai numeri 0804963454 dalle 8.00 alle 14.00, 0804968226 dalle 6.00 alle 12.15, o al 03395967749.
Dopo la raccolta la Multiservizi S.p.a. provvede al trasporto dei rifiuti in legno presso la Bari Ecologia scarl di Mola di Bari, o presso la Cgf Recycle di Monopoli.

 

Rifiuti speciali

Si tratta dei così detti RAEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche), di farmaci scaduti, e RUP (rifiuti pericolosi). La raccolta dei RAEE è effettuata dalla Multiservizi S.p.a. a domicilio su prenotazione in qualsiasi giorno dell’anno. Per richiedere il servizio è sufficiente telefonare al numero 800148666 dalle 8.00 alle 14.00. Medicinali scaduti e RUP (pile e batterie scariche) vanno depositati negli appositi contenitori ubicati presso gli esercizi che commerciano gli stessi. Dopo la raccolta la Multiservizi S.p.a. provvede al trasporto dei RAEE presso la Ecoambiente sud s.r.l. di Fasano, dei farmaci scaduti presso la Ecocapitanata s.r.l. di Cerignola, e dei RUP presso la Ecoimprese s.r.l. di Ostuni.

 

Rifiuti pericolosi

Si tratta di amianto, pneumatici, macerie, materiale per edilizia.
La raccolta di tali rifiuti è affidata a ditte specializzate.

 

Pellame e indumenti

Si tratta di indumenti, scarpe e accessori usati. La raccolta di pellame e indumenti è operata da Humana People per mezzo di una convenzione del Comune di Castellana-Grotte. Pellame e indumenti vanno depositati negli appositi distributori di raccolta distribuiti in giro per la città tutti i giorni. Il giro di raccolta si effettua ogni 15 giorni.

 

Sanzioni

È vietato l’abbandono, lo scarico o il deposito incontrollato dei rifiuti di qualsiasi genere su aree pubbliche ed aree private soggette ad uso pubblico.È vietato introdurre negli appositi raccoglitori tipologie di rifiuti differenti da quelle previste.
I cittadini che non rispettino le modalità previste per la raccolta rifiuti sono soggetti a sanzione pecuniaria prevista dagli artt. 14 e 50 comma 1 del Decreto Ronchi (D. L.vo 5 febbraio 1997 n.22, e successive m.i.), che varia da un minimo di euro 25,00 ad un massimo di euro 155,00. Il pagamento della sanzione deve essere effettuato su c/c postale n. 18309708 intestato a Comune di Castellana-Grotte. Qualora non venga effettuato, nel termine di 60 giorni della contestazione o notificazione della violazione prevista dal Decreto Ronchi, l’agente accertatore dovrà darne notizia al responsabile del servizio e al Sindaco, trasmettendo loro il rapporto con la prova delle eseguite contestazioni o notificazioni.
Entro il medesimo termine al Sindaco potranno essere inviati scritti difensivi e documenti, e/o richieste di audizione. Al termine del procedimento il responsabile del servizio, in linea con le disposizioni impartite dall’Amministrazione comunale, provvederà ad archiviare o emanare ordinanza-ingiunzione entro il termine prefissato.


Isola Ecologica

È di prossima apertura l’Isola Ecologica, una zona destinata alla raccolta di rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che avrà sede in via Vecchia Monopoli.