Link Rapidi



UFFICIO SPETTACOLO

Comune di Castellana-Grotte - Via Marconi, 9

ORARIO INVERNALE
dal lunedì al venerdì: 9.00 / 12.30
martedì e giovedì: 15.30 / 17.30

ORARIO ESTIVO
dal lunedì al venerdì: 9.00 / 13.00
martedì: 15.30 / 18.30

CONTATTI
cultura@comune.castellanagrotte.ba.itit
080 4900217 - 080 4900218

Spettacoli ed eventi culturali

Coloro che vogliano organizzare manifestazioni che richiedano spazi pubblici o interventi materiali da parte dell’Amministrazione Comunale, devono compilare  l’apposito modulo presente sul sito.

 

Principali eventi culturali

Stagione Teatrale “Palcoscenici” (gennaio-aprile)

Spettacoli dal vivo inseriti in un unico cartellone, di alto livello qualitativo, allestito presso il teatro So.C.R.A.Te. nel periodo fra gennaio e aprile. Per assistere agli  spettacoli in programma, gli interessati possono rivolgersi presso il botteghino del teatro SO.C.R.A.Te., per l’acquisto del biglietto o per la sottoscrizione   dell’abbonamento.

 

Colori d’Alabastro (giugno-settembre)

Programma di manifestazioni che si svolgono nella Città delle Grotte nel periodo estivo.

 

Il Natale nella città delle Grotte (dicembre-gennaio)

Programma di manifestazioni che si svolgono nella Città delle Grotte nel periodo di Natale. Fra queste, ogni anno fra dicembre e gennaio, ricorrono i “Giochi delle Contrade”, momenti ludico-culturali legati alla tradizione popolare, che si svolgono prevalentemente nel centro storico della città.

 

Rassegna Nazionale di Teatro Scolastico Speranze Giovani “Maria Boccardi” - www.teatroscolastico.it

Rassegna di teatro scolastico a carattere nazionale, promossa dall’Amministrazione Comunale, con il patrocinio della Regione Puglia, dell’Amministrazione  Provinciale, della Cassa Rurale ed Artigiana - Credito Cooperativo di Castellana-Grotte e della So.C.R.A. di Castellana Grotte.

Come partecipare: è riservata agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado. La richiesta di partecipazione al concorso deve essere prodotta con lettera a firma del  Dirigente Scolastico e corredata da una scheda notizie, dal copione in triplice copia e da una relazione metodologica didattica.

La richiesta di partecipazione deve essere indirizzata a: Rassegna Nazionale di Teatro Scolastico - Speranze Giovani “Maria Boccardi”, Ufficio Pubblica Istruzione,  Palazzo Municipale - 70013 Castellana Grotte. La partecipazione alla rassegna è gratuita.

 

Feste patronali e religiose

La “Diana” (la domenica antecedente l’11 gennaio)

Si svolge in onore della Madonna della Vetrana, Patrona di Castellana. Un folto gruppo di cittadini e devoti, accompagnati dalla banda cittadina che esegue una  marcia lenta (detta appunto Diana), compie un giro per i frantoi oleari per rievocare la raccolta dell’olio, utile ad alimentare la lampada benedetta perennemente  accesa davanti all’immagine della Madonna della Vetrana.

 

“Le Fanove” (11-12 gennaio)

Si svolge in onore della Madonna della Vetrana, Patrona di Castellana. Tale manifestazione ha carattere religioso e civile. Il programma religioso è organizzato  dagli Organi Ecclesiali, mentre il programma delle processioni é concordato tra Amministrazione e Comitato Feste Patronali.
Il programma civile, prevede:

  • l’installazione di illuminazione scenografica su tutto il percorso delle processioni e in punti diversi del paese, e fiaccole sul percorso dal Convento al paese;
  • esibizioni della banda cittadina, sia durante le processioni che durante la visita ai falò la notte dell’11 gennaio;
  • l’esecuzione dell’ormai tradizionale Concerto per la Patrona, nella Chiesa Madre;
  • spettacolo di fuochi pirotecnici;
  • il lancio di palloni aerostatici;

l’accensione delle fanove la sera dell’11 gennaio.

 

Festa d’Aprile (ultimo fine settimana di aprile)

Si svolge in onore della Madonna della Vetrana, Patrona della città. I festeggiamenti hanno carattere religioso e civile. Il programma religioso è organizzato dagli  Organi Ecclesiali, mentre il programma delle processioni e concordato tra Amministrazione e Comitato Feste Patronali.

Il programma civile prevede:

  • l’installazione di illuminazione scenografica in Piazza Nicola e Costa, Corso Italia e Viale Aldo Moro e il posizionamento di festoni in varie zone del paese;
  • l’esibizione di quattro concerti bandistici;
  • l’esibizione della banda musicale cittadina nei quattro giorni di festa;
  • fuochi pirotecnici;
  • lo svolgimento delle tradizionali manifestazioni sportive;
  • il tradizionale lancio di palloni aerostatici;
  • l’allestimento di un ricco parco divertimenti.

Il programma può subire variazioni di anno in anno.

 

Patrocinio del Comune

Quando e dove presentare la domanda: la domanda per ottenere la concessione del Patrocinio del Comune, per l’organizzazione di manifestazioni, iniziative e  progetti deve essere indirizzata al Sindaco e può essere presentata in carta semplice all’Ufficio protocollo generale del Comune almeno 15 giorni prima dell’inizio  dell’evento.

Come viene rilasciata l’autorizzazione: il Patrocinio è concesso dal Sindaco o suo delegato. La concessione del Patrocinio non comporta benefici finanziari o  agevolazioni a favore dei richiedenti. Il Patrocinio concesso deve essere reso noto attraverso gli stessi mezzi di comunicazione con i quali si promuove l’evento.