Link Rapidi



UFFICIO SPORT

Comune di Castellana-Grotte - Via Marconi, 9

ORARIO INVERNALE
dal lunedì al venerdì: 9.00 / 12.30
martedì e giovedì: 15.30 / 17.30

ORARIO ESTIVO
dal lunedì al venerdì: 9.00 / 13.00
martedì: 15.30 / 18.30

CONTATTI
sport@comune.castellanagrotte.ba.it
080 4900220

Sport

L’Ufficio Sport è l’unità organizzativa preposta ad attuare le attività e i progetti dell’Amministrazione Comunale, dell’assessorato competente e le manifestazioni   proposte da altri soggetti esterni. Gli obiettivi, le finalità e le aree di intervento dell’Ufficio Sport sono la concessione di patrocini e contributi finanziari per sostenere la crescita nel settore sportivo, l’organizzazione e la realizzazione di manifestazioni sportive ormai ricorrenti e tradizionali, il supporto dell’assessorato nella definizione  di strumenti e iniziative di diffusione e incremento della pratica sportiva in ogni sua forma, anche in collaborazione con gli organismi scolastici, la cura dei rapporti con  le società sportive incaricate della gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale.

 

Servizio per l’utilizzo delle palestre scolastiche

Palestra “A. Angiulli”

Ubicata nell’area antistante la Scuola Elementare “A. Angiulli” – via Carlo Poerio.
Destinazione d’uso: la palestra è destinata alla pratica delle attività motorie, nelle ore scolastiche e della pratica sportiva, di pallavolo e pallacanestro, nelle ore  extrascolastiche.

Da chi e come è utilizzata: la struttura è utilizzata nelle ore antimeridiane dagli alunni della Scuola Elementare “A. Angiulli” e della Scuola Media Statale di viale  Aldo Moro e dagli studenti dell’Istituto Alberghiero per lo svolgimento di attività motorie, e nelle ore pomeridiane, e comunque extrascolastiche, dalle locali Società  Sportive di pallavolo e pallacanestro per lo svolgimento delle attività dei relativi settori giovanili, oltre che per la disputa dei campionati di serie D e serie C. La  stessa può essere utilizzata da altri Enti e Associazioni pubbliche e da soggetti privati, in questo caso compatibilmente sia con le esigenze dei soggetti prima citati  che con le capacità strutturali dell’impianto.

Quando e dove presentare la domanda: la domanda per l’utilizzo della struttura nelle ore extrascolastiche, deve essere indirizzata al Sindaco e può essere  presentata in qualsiasi momento all’Ufficio Protocollo del Comune, in carta semplice.

Come viene rilasciata l’autorizzazione: l’autorizzazione all’utilizzo della struttura è rilasciata dal competente Ufficio Sport, a firma del Responsabile del II Servizio,  con l’obbligo di osservare determinate condizioni, approvate con deliberazione di Giunta Comunalen. 329 del 5 ottobre 1999 e previo pagamento di una quota oraria, trattandosi di un servizio a domanda individuale.

Quanto costa utilizzare la struttura: i soggetti, autorizzati ad utilizzare la struttura, ad eccezione degli scolari, alunni e studenti delle scuole sopra citate, sono  tenuti a pagare, mediante versamento su conto corrente postale intestato al Comune, una quota oraria, determinata dall’Amministrazione con apposito atto di  Giunta Comunale, in sede di approvazione della manovra finanziaria, atteso che la struttura rientra nei servizi a domanda individuale. Del pagamento viene  rilasciata apposita fattura fiscale. Le tariffe vengono determinate annualmente dalla Giunta Comunale con proprio atto.

SCUOLA MEDIA STATALE A. ANGIULLI
Via Poerio 31 - 70013 Castellana-Grotte (Ba)
080 4968198

 

Palestra “S. Viterbo”

Destinazione d’uso: la palestra è destinata alla pratica delle attività motorie degli alunni della Scuola Media Statale “S. Viterbo” e della pratica sportiva di pallavolo e pallacanestro.

Da chi e come è utilizzata: la struttura è utilizzata nelle ore scolastiche dagli alunni della Scuola Media Statale “S. Viterbo” per lo svolgimento di attività motorie  rientranti nell’ambito del programma scolastico, e nelle ore extrascolastiche dalle locali Società Sportive – Settori Giovanili per lo svolgimento delle attività di  formazione sportiva e per le sedute di allenamento ginnico-atletiche e tecniche. La stessa palestra può essere utilizzata, solo nelle ore extrascolastiche, da altri  Enti e Associazioni pubbliche e da soggetti privati, in questo caso compatibilmente sia con le esigenze dei soggetti prima citati, che con le capacità strutturali  dell’impianto. La struttura non può essere utilizzata per lo svolgimento di manifestazioni di pubblico spettacolo.

Quando e dove presentare la domanda: la domanda per l’utilizzo della struttura nelle ore extrascolastiche, deve essere indirizzata al Sindaco e per conoscenza al  Dirigente scolastico, può essere presentata in qualsiasi momento all’Ufficio Protocollo del Comune, in carta semplice.

Come viene rilasciata l’autorizzazione: l’autorizzazione all’utilizzo della struttura è rilasciata dal competente Ufficio Sport, a firma del Responsabile del II Servizio,  acquisito il parere del Consiglio d’Istituto della scuola ove è ubicata la struttura.

Quanto costa utilizzare la struttura: i soggetti autorizzati ad utilizzare la struttura, ad eccezione degli alunni della scuola sopra citata, oltre all’osservanza di  determinate condizioni approvate con deliberazione di Giunta Comunale n. 329 del 5 ottobre 1999, sono tenuti a pagare, mediante versamento su c/c postale  intestato al Comune, una quota oraria, determinata dall’Amministrazione con apposito atto di Giunta Comunale, in sede di approvazione della manovra finanziaria. Del pagamento viene rilasciata apposita fattura fiscale. Il Consiglio Comunale, con atto n. 116 del 17 ottobre 2008, ha approvato un apposito  regolamento per la disciplina delle modalità di affidamento della gestione degli impianti sportivi del Comune di Castellana-Grotte.

SCUOLA MEDIA STATALE S. VITERBO
Via Polignano, 1 - 70013 Castellana-Grotte
080 4965145

 

Impianti sportivi comunali in gestione

Stadio comunale “Azzurri d’Italia”

La struttura è agibile per lo svolgimento di manifestazioni di pubblico spettacolo, giusta autorizzazione rilasciata dalla C.P.V.L.P.S. n. 575/35 del 2.3.1994 e   successivo n. 6435 del 17.1.1995. Il servizio di gestione dello stadio Comunale “Azzurri d’Italia” è stato affidato in concessione all’ASD Castellana, per la durata di  anni tre, con decorrenza dal 1 aprile 2009, giusta atto di convenzione Rep. n. 1, sottoscritto in data 30 marzo 2009. Destinazione d’uso: lo stadio comunale "Azzurri d’Italia” è destinato alla pratica sportiva del calcio.

Da chi e come è utilizzata: la struttura è utilizzata per lo svolgimento delle attività sportivo-agonistiche, dal lunedì al venerdì per le sedute di allenamento ginnico-atletiche e tecniche e il sabato e la domenica per le gare ufficiali. È utilizzata dall’ASD Castellana e da altre società sportive dilettantistiche di Castellana-Grotte. È consentito, altresì, l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, da parte di Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi, per lo svolgimento di  manifestazioni occasionali, a carattere sportivo, culturale, sociale, ricreativo e del tempo libero, compatibilmente sia con le capacità strutturali dell’impianto sia con  le esigenze dei soggetti innanzi richiamati.

Come chiedere l’uso della struttura sportiva: la Società affidataria è obbligata a consentire l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, da parte di  Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi, per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali e/o per manifestazioni occasionali di carattere sportivo,  culturale, sociale, ricreativo e del tempo libero, compatibilmente con le capacità strutturali dello stesso e nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge in materia di  manifestazioni di pubblico spettacolo, previo nulla osta che sarà rilasciato dal Comune, a seguito di formale richiesta o dal soggetto gestore.

Quanto costa utilizzare la struttura: i soggetti che utilizzano lo stadio, sono tenuti a pagare alla concessionaria una quota oraria,che viene determinata dall’ente appaltante, concedente con apposito atto di Giunta Comunale.

STADIO COMUNALE AZZURRI D’ITALIA
Via Conversano, 139 - 70013 Castellana-Grotte
080 4968721

 

Centro sportivo polivalente - PalaGrotte

La struttura è agibile per lo svolgimento di manifestazioni di pubblico spettacolo, giusta verbale della C.P.V.L.P.S. n. 1101/529 del 27 novembre 1998. Il servizio di  gestione del PalaGrotte viene affidato in concessione, per la durata di tre anni a terzi a seguito di gara di appalto in via preferenziale tra società sportive di   Castellana Grotte in itinere.

Destinazione d’uso: il PalaGrotte, è destinato alla pratica sportiva della pallavolo e della pallacanestro.

Da chi e come è utilizzato: la struttura è utilizzata per lo svolgimento delle attività sportivo-agonistiche, dal lunedì al venerdì per le sedute di allenamento ginnico-atletiche e tecniche e il sabato e la domenica per le gare ufficiali. È utilizzata dalle società sportive di Castellana Grotte. È consentito, altresì, l’uso dell’impianto e  delle attrezzature in esso contenute, da parte di Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi per lo svolgimento di manifestazioni occasionali, a carattere  sportivo, culturale, sociale, ricreativo e del tempo libero, compatibilmente sia con le capacità strutturali dell’impianto sia con le esigenze dei soggetti innanzi  richiamati.

Come chiedere l’uso della struttura sportiva: la Società affidataria è obbligata a consentire l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, da parte di  Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali e/o per manifestazioni occasionali di carattere sportivo, culturale, sociale, ricreativo e del tempo libero, compatibilmente con le capacità strutturali dello stesso e nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge in materia di manifestazioni di pubblico spettacolo,previo nulla osta che sarà rilasciato dal Comune, a seguito di formale richiesta o dal soggetto gestore.

Quanto costa utilizzare la struttura: i soggetti che utilizzano il PalaGrotte sono tenuti a pagare alla concessionaria una quota oraria, che viene determinata, anno per anno, dal Comune concedente con apposito atto di Giunta Comunale.

PALAGROTTE
Via Renato Dell’Andro, 2/B - Zona 167
70013 Castellana-Grotte
080 4900220 (Ufficio Sport)

 

Campo di Calcio

La struttura è agibile per attività sportivo/agonistiche, nelle sole ore diurne. Il servizio di gestione del campo di calcio è stato affidato in concessione all’ASD  Sporting Club Grotte, per la durata di anni tre, con decorrenza dal 1 aprile 2009, giusta atto di convenzione Rep. n. 3, sottoscritto in data 30 marzo 2009.

Destinazione d’uso: il Campo è destinato alla pratica sportiva del calcio ed è omologato per lo svolgimento di campionati dilettanti fino alla II Categoria.

Da chi e come è utilizzato: la struttura è utilizzata per lo svolgimento delle attività sportivo-agonistiche. Dal lunedì al venerdì per le sedute di allenamento ginnico- atletiche e tecniche e il sabato e la domenica per le gare ufficiali. È utilizzata dall’ASD Sporting Club e da altri settori giovanili di società sportive di Castellana, è  consentito, altresì, l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, da parte di Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi, per lo svolgimento di  manifestazioni occasionali, a carattere sportivo, culturali, sociali, ricreative e del tempo libero, compatibilmente sia con le capacità strutturali dell’impianto sia con le  esigenze dei soggetti innanzi richiamati.

Come chiedere l’uso della struttura sportiva: la Società affidataria è obbligata a consentire l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, da parte di  Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali e/o per manifestazioni occasionali di carattere sportivo, culturale, sociale, ricreativo e del tempo libero, compatibilmente con le capacità strutturali dello stesso e nel rispetto delle vigenti disposizioni di
legge in materia di  manifestazioni di pubblico spettacolo, previo nulla osta che sarà rilasciato dal Comune, a seguito di formale richiesta o dal soggetto gestore.

Quanto costa utilizzare la struttura: chi utilizza la struttura, è tenuto a pagare alla concessionaria, una quota oraria, che viene determinata, anno per anno, dal  Comune concedente con apposito atto di Giunta Comunale.

CAMPO DI CALCIO
Via Sandro Pertini, - Zona 167
70013 Castellana-Grotte
080 4900220 (Ufficio Sport)

 

Piscina comunale

La struttura è agibile per lo svolgimento di manifestazioni di pubblico spettacolo, giusta autorizzazione della C.P.V.L.P.S. n. 801/287 del 31 luglio 1996. La piscina  comunale è affidata in concessione a terzi a seguito di gara di appalto in itinere per la durata di tre anni.

Destinazione d’uso: la piscina comunale è destinata alla pratica sportiva delle varie discipline del nuoto e pallanuoto.

Da chi e come è utilizzata: la struttura è utilizzata tutti giorni, nelle ore antimeridiane, pomeridiane e serali, dal lunedì al sabato dal 1 ottobre al 30 giugno:

  • dagli iscritti ai corsi di nuoto, agonistico e non, di nuoto libero e per lo svolgimento della pratica della pallanuoto, a livello agonistico;
  • dagli anziani del Centro Aperto Polivalente, nelle ore mattutine, nel rispetto di quanto previsto dal citato contratto.


Quando e dove presentare la domanda: la domanda per l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, deve essere presentata alla direzione della  piscina, collocata presso la struttura, nei tempi previsti dalla stessa (prima dell’inizio di ogni corso, che ha la durata trimestrale). Coloro che intendono utilizzare la  struttura nel rispetto di quanto previsto dal citato contratto devono presentare richiesta, al protocollo del Comune, indirizzata al Sindaco.

Come viene rilasciata l’autorizzazione: la Direzione della piscina, accertata la disponibilità dei posti e la regolarità della documentazione prevista, consente l’uso.  Coloro che richiedono l’utilizzo della piscina nel rispetto di quanto previsto dal citato contratto, devono presentare richiesta, al protocollo del Comune, indirizzata al  Sindaco, il quale dopo aver accertato, attraverso i competenti uffici, la sussistenza dei requisiti necessari, inoltra l’istanza alla direzione della piscina che autorizza  l’uso, nell’ambito delle ore settimanali a disposizione del Comune.

Quanto costa utilizzare la struttura: coloro che utilizzano la predetta struttura, sono tenuti a pagare una tariffa trimestrale, prevista dall’affidataria, in relazione al  corso che s’intende praticare.

PISCINA COMUNALE
Via Renato Dell’Andro, 2/A - Zona 167
70013 Castellana-Grotte
080 4900220 (Ufficio Sport)

 

Impianto Sportivo Polivalente

La struttura è agibile per le attività sportivo/agonistiche, in tutte le ore della giornata. Il servizio di gestione dell’Impianto Sportivo Polivalente è affidato in  gestione attraverso una gara di appalto in itinere per la durata di tre anni.

Destinazione d’uso: l’Impianto Sportivo Polivalente è destinato alla pratica sportiva del calcio a 5, pallamano, pallavolo e pallacanestro.

Da chi e come è utilizzata: la struttura è utilizzata per lo svolgimento delle attività sportivo-agonistiche, tutti i giorni. È consentito, altresì, l’uso dell’impianto e delle  attrezzature in esso ontenute, da parte di Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi, per lo svolgimento di manifestazioni occasionali, a carattere sportive, culturali, sociali, ricreative e del tempo libero, compatibilmente sia con le capacità strutturali dell’impianto sia con le esigenze dei soggetti innanzi  richiamati.

Come chiedere l’uso della struttura sportiva: la Società affidataria è obbligata a consentire: l’uso dell’impianto e delle attrezzature in esso contenute, da parte di  Associazioni, Enti, Comitati e soggetti privati diversi, per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali e/o per manifestazioni occasionali di carattere sportivo,  culturali, sociali, ricreative e del tempo libero, quest’ultime compatibilmente con le capacità strutturali dello stesso e nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge  in materia di manifestazioni di pubblico spettacolo, previo nulla osta che sarà rilasciato dall’Ente appaltante, a seguito di formale richiesta allo stesso inoltrata o  dai soggetti di cui innanzi o dall’affidataria.

Quanto costa utilizzare la struttura: i soggetti che utilizzano la predetta struttura, sono tenuti a pagare alla concessionaria una quota oraria, che viene determinata, anno per anno, dal concedente con apposito atto di Giunta Comunale.

IMPIANTO SPORTIVO POLIVALENTE
Via Sandro Pertini, - Zona 167
70013 Castellana-Grotte
080 4900220 (Ufficio Sport Comunale)

 

Incremento della pratica sportiva

Come: attraverso l’organizzazione annuale di corsi di promozione e formazione sportiva, riservati ai ragazzi in età scolare, di Castellana-Grotte, nell’ambito del programma di potenziamento e organizzazione dello sport castellanese. I predetti corsi di formazione sportiva, che hanno la durata di tre mesi, sono riferiti alle seguenti discipline: calcio, pallacanestro e pallavolo femminile e maschile.

Dove: i corsi si svolgono presso i C.A.S. (Centri di Avviamento allo Sport) delle locali Società Sportive, riconosciute dalle Federazioni Sportive Nazionali di  appartenenza e dal CONI Provinciale. L’Amministrazione Comunale, ogni anno, con apposita deliberazione di Giunta Comunale, approva il programma degli  interventi che viene attuato dalle Società Sportive.

Costi: i corsi sono gratuiti. L’Amministrazione Comunale ogni anno assegna ad ogni Società Sportiva una determinata somma, in relazione alle disponibilità di  bilancio. Tale somma viene liquidata alle stesse, a corsi completati e a presentazione di apposita documentazione, così come prevista dal programma d’interventi.

 

Finanziamenti e benefici economici a favore di associazioni sportive

La concessione di finanziamenti e benefici economici a favore, di Associazioni Sportive, è disciplinata da un apposito regolamento, approvato con deliberazione di  Consiglio Comunale n. 107/1991 e modificato con successiva deliberazione di Consiglio Comunale n. 57/1994.

Dove presentare la domanda: la domanda per ottenere un finanziamento e/o beneficio economico, deve essere compilata seguendo il fac-simile, allegato al  regolamento che si può ritirare presso l’Ufficio sport e presentata al protocollo generale del Comune.

Come e quando deve essere presentata: la domanda relativa allo svolgimento dell’attività ordinaria annuale deve essere presentata entro e non oltre il 30 giugno di ogni anno e deve essere corredata da copia del bilancio di previsione, dal programma di attività e dal rendiconto finanziario dell’anno precedente (il rendiconto  dell’anno precedente deve essere allegato a partire dal secondo anno di attività o, comunque, per l’anno successivo a quello per il quale l’Associazione ha fruito del primo contributo). La domanda relativa alla realizzazione di manifestazioni o iniziative, deve essere presentata entro e non oltre 30 giorni dalla data d’inizio della manifestazione e deve essere corredata da copia del bilancio di previsione e dal programma di attività. er particolari e motivate esigenze organizzative la  domanda può essere presentata, eccezionalmente, 15 giorni prima dell’inizio della manifestazione.

 

Coppe o targhe di rappresentanza

Quando e dove presentare la domanda: la domanda per ottenere la concessione di coppe o targhe di rappresentanza, da assegnare nell’ambito di manifestazioni,  iniziative, convegni, etc., organizzati da Enti pubblici e soggetti privati, deve essere indirizzata al Sindaco e può ssere presentata in carta semplice all’Ufficio protocollo generale del Comune almeno 3 giorni prima dell’inizio dell’evento.

Come viene concesso il premio di rappresentanza: la concessione di coppe o targhe di rappresentanza viene stabilita dal Sindaco, a nome dell’Amministrazione Comunale, valutata la manifestazione di rilevante interesse per la comunità. Le coppe o targhe di rappresentanza vengono rilasciate dall’Ufficio competente, che  provvede a darne comunicazione, a firma del Sindaco, ai richiedenti.

 

Patrocinio del Comune

Quando e dove presentare la domanda: la domanda per ottenere la concessione del Patrocinio del Comune, per l’organizzazione di manifestazioni, iniziative e   progetti deve essere indirizzata al Sindaco e può essere presentata in carta semplice all’Ufficio protocollo generale del Comune almeno 15 giorni prima dell’inizio  dell’evento.

Come viene rilasciata l’autorizzazione: il Patrocinio è concesso dal Sindaco o suo delegato. La concessione del Patrocinio non comporta benefici finanziari o  agevolazioni a favore dei richiedenti. Il Patrocinio concesso deve essere reso noto attraverso gli stessi mezzi di comunicazione con i quali si promuove l’evento.

 

Manifestazioni a carattere sportivo


Organizzate in maniera ricorrente dal Comune:

Giornata Nazionale dello Sport

Viene organizzata la prima domenica del mese di giugno di ogni anno. Manifestazione a carattere ludico-sportiva e ricreativa, istituita con direttiva del Presidente  del Consiglio dei Ministri del 27 novembre 2003, pubblicata sulla G.U. n. 297 del 23 dicembre 2003. L’obiettivo è quello di promuovere e valorizzare le funzioni  educative e sociali dello sport quale fondamentale valore di crescita e di arricchimento della personalità dell’individuo, di preservazione della salute, di   miglioramento della qualità della vita e di responsabilizzazione e rafforzamento della società civile. In tale manifestazione vengono coinvolte le locali Associazioni  Sportive e le Scuole Primarie e Secondarie di primo grado di Castellana-Grotte.

 

Castellana sportiva - “Un anno di Sport”

Viene organizzata nel mese di settembre  di ogni anno. L’Amministrazione Comunale, Assessorato alle Politiche Giovanili e dello Sport, ha inteso promuovere tale manifestazione, che viene Patrocinata da Regione Puglia, Provincia di Bari e Comitato Provinciale Coni, per testimoniare l’impegno delle società e personalità  sportive che abbiano esercitato un ruolo significativo nel corso dell’attività relativa alla stagione agonistica precedente.

 

Solidarietà a tutto campo

Viene organizzata nel periodo natalizio di ogni anno. Manifestazione, a scopo benefico, che prevede un gesto di solidarietà e di amore verso i più disagiati e  bisognosi del paese, da parte di tutto il mondo dello Sport castellanese.